di Giordano Di Fiore

Sono nato a Milano, ormai qualche lustro fa. Sento un rapporto profondo con la città, a volte di amore, a volte di antipatia, a volte di indifferenza, cui normalmente segue una nuova curiosità. Pertanto, quando sento parlare di Modello Milano, lo capisco, diciamo così, a pelle. Senza bisogno di troppe analisi: è quel mix di efficienza, pragmatismo, concretezza, che contraddistingue lo spirito della città, unito ad una certa accoglienza e solidarietà.